Trova il chirurgo più vicino a te adatto alle tue esigenze e contattalo gratuitamente.

Dal grasso in eccesso alla bellezza: tutto ciò che devi sapere sul lipofilling

Il è una tecnica chirurgica che utilizza il del proprio per riempire aree del o del corpo che hanno perso volume, come ad esempio le guance, le , il , le mani e i . In questo articolo, risponderemo alle domande più comuni sui benefici, i rischi e il processo di recupero del lipofilling.

Cos’è il lipofilling?

Il lipofilling, noto anche come trapianto di grasso autologo o , è una tecnica chirurgica che utilizza il grasso prelevato dal proprio corpo per riempire aree che hanno perso volume. Il grasso viene prelevato con una piccola cannula attraverso una e poi viene purificato e iniettato nelle aree desiderate.

Quali sono i benefici del lipofilling?

Il lipofilling offre numerosi vantaggi rispetto ad altre tecniche di riempimento, come l'utilizzo di sintetici. Il grasso del proprio corpo ha una maggiore durata rispetto ai filler sintetici e può essere modellato in modo più preciso per raggiungere il risultato desiderato. Inoltre, il lipofilling offre anche l'ulteriore beneficio di eliminare il grasso indesiderato dalle aree in cui viene prelevato.

Quali sono i rischi e gli effetti collaterali del lipofilling?

Come con qualsiasi procedura chirurgica, ci sono alcuni rischi associati al lipofilling. Tra questi ci sono l'infezione, il sanguinamento, la formazione di , l'asimmetria e la riassorbimento parziale del grasso. Tuttavia, i rischi sono minimizzati quando la procedura viene eseguita da un chirurgo plastico esperto e qualificato.

Come funziona il processo di recupero del lipofilling?

Il recupero dal lipofilling varia a seconda delle aree del corpo trattate e della quantità di grasso prelevata. Il gonfiore e l'ecchimosi sono comuni dopo la procedura e possono richiedere da alcuni giorni a diverse settimane per risolversi completamente. È importante seguire le istruzioni del chirurgo per il recupero, come evitare l'esercizio fisico intenso per diverse settimane dopo la procedura.

Quali zone del corpo è possibile trattare con il lipofilling?

Il lipofilling è un trattamento versatile che può essere utilizzato in diverse zone del corpo. Tra le zone più comuni ci sono le , il , le labbra e i glutei.

Lipofilling per le occhiaie

Il lipofilling delle occhiaie è un'opzione popolare per coloro che desiderano ridurre le occhiaie o le borse sotto gli occhi. Questa procedura può essere eseguita in modo relativamente semplice e rapido, e prevede l'iniezione di grasso nella zona sottostante all'occhio per riempire le cavità e ridurre le ombre. Il lipofilling delle occhiaie può dare risultati molto naturali e duraturi, ma è importante scegliere un chirurgo esperto per evitare rischi di complicazioni.

Lipofilling per il seno

Il lipofilling al seno è un'alternativa alla additiva, che utilizza il proprio tessuto adiposo per aumentare il volume del seno. Questa procedura può dare risultati molto naturali, con una consistenza del seno più morbida rispetto alle protesi in silicone. Inoltre, il lipofilling al seno non richiede l'uso di protesi o di cicatrici visibili, ma è importante sottoporsi a una valutazione accurata del proprio stato di salute e delle proprie aspettative estetiche prima di scegliere questa opzione.

Lipofilling per le labbra

Il lipofilling alle labbra è un trattamento sempre più richiesto, che permette di aumentare il volume delle labbra in modo naturale e duraturo. Questa procedura prevede l'iniezione di piccole quantità di grasso nelle labbra per riempire le rughe o le imperfezioni, aumentando al tempo stesso il volume e la morbidezza delle labbra. Il lipofilling alle labbra può dare risultati molto naturali e duraturi, ma è importante scegliere un chirurgo esperto per evitare rischi di complicazioni.

Lipofilling per i glutei

Il lipofilling ai glutei, noto anche come Brazilian Butt Lift, è un trattamento sempre più popolare per aumentare il volume dei glutei e migliorarne la forma. Questa procedura prevede l'aspirazione del grasso da altre zone del corpo, come l'addome o i fianchi, per poi iniettarlo nelle natiche. Il lipofilling ai glutei può dare risultati molto naturali e duraturi, ma richiede una valutazione accurata del proprio stato di salute e delle proprie aspettative estetiche, oltre a scegliere un chirurgo esperto per evitare rischi di complicazioni.

Qual è il costo del lipofilling

I costi del lipofilling variano a seconda dell'area del corpo da trattare e della quantità di grasso necessaria per il riempimento. Ecco una panoramica dei costi medi in base alle diverse aree del corpo:

  • Labbra: da €1.500 a €2.500
  • Guance: da €2.500 a €4.500
  • : da €3.000 a €5.000
  • Occhiaie: da €1.500 a €2.500
  • Seno: da €3.500 a €6.500
  • Glutei: da €3.500 a €7.500

È importante notare che questi sono solo costi medi e che il costo effettivo può variare a seconda della posizione geografica, dell'esperienza del chirurgo e di altri fattori. Inoltre, il costo può aumentare se sono necessarie più sedute per raggiungere il risultato desiderato. Si consiglia sempre di discutere i costi specifici con il chirurgo durante la consulenza pre-operatoria.

Parole chiave | corpo | filler | glutei | grasso | lipofilling | occhiaie | viso